macchie-solari-638x425Il viso come sappiamo è una delle aree più delicate del nostro corpo e necessita costantemente di attenzione e cura, in particolar modo nella scelta della crema protettiva. Per questo è necessario scegliere una crema solare specifica ad alto spettro per prevenire scottature e l’insorgere di inestetismi, come le macchie solari.

La comparsa di cloasmi o macchie solari sull’epidermide è principalmente dovuta ad ipermelanosi, cioè una disomogenea produzione di melanina (il pigmento che dona l’abbronzatura) in una particolare zona.

Le macchie possono comparire per una eccessiva e scorretta esposizione ai raggi solari oppure a causa di uno squilibrio di tipo ormonale.

Anche l’utilizzo di farmaci e modificazioni ormonali in situazioni come gravidanza, menopausa e prolungati periodi di terapia ormonale o di contraccezione, possono portare all’insorgere del problema.

Per questo è meglio sempre differenziare le creme, utilizzandone una per il corpo e una specifica per il viso, con protezione alta e agenti idratanti, per abbronzarsi in tutta sicurezza.

 Come contrastare e attenuare il fenomeno delle macchie solari? Il primo consiglio è ovviamente cercare di prevenirne la comparsa, moderando l’esposizione ai raggi solari nel tempo e utilizzando prodotti con un fattore di protezione adeguato al nostro fototipo, come spiegato qui

Cerchiamo anche di limitare l’assunzione di estrogeni, che favoriscono la comparsa delle macchie: molti anni ininterrotti di pillola potrebbero infatti aumentare il rischio dell’insorgere di macchie solari sulla pelle del viso.

Qualora fossero già comparse, è possibile attenuarle rivolgendosi ad un dermatologo specializzato, mentre gli inestetismi causati dalla gravidanza tendono ad attenuarsi naturalmente dopo il parto.

Un aiuto è anche fornito dall’utilizzo di integratori alimentari che contengano zinco, selenio, vitamine C, E A, e betacarotene.

 fate attenzione quindi, nel beauty case estivo non potrà mancare un prodotto idratante e altamente protettivo per il viso!